PER I SOCI FRIULOVEST BANCA

 

L’emergenza sanitaria mondiale ha interessato i territori di competenza di Friulovest Banca e, pertanto, il Consiglio di Amministrazione ha approvato un’iniziativa a sostegno dei Soci interessati dal contagio da Coronavirus.

 

Concretamente è stato costituito un fondo per indennizzare i Soci che siano stati costretti a una degenza in ospedale o alla convalescenza al proprio domicilio tenendo pure in considerazione i Soci sottoposti al regime di quarantena precauzionale che obbliga alla permanenza a casa seppur in assenza di contagio.

 

In particolare, sono state riservate per chi abbia subito un contagio le seguenti diarie con un massimale di 1.000 euro per Socio:

- degenza ospedaliera: 50 euro giornalieri;
- quarantena domiciliare: 40 euro giornalieri.

 

Mentre per la quarantena precauzionale è riconosciuta una diaria pari a 30 euro, con un massimale di 300 euro.

 

Un ulteriore supporto è stato disposto per la degenza dei Soci in terapia intensiva o semintensiva a causa del contagio da Coronavirus con un’indennità una tantum aggiuntiva pari a 500 euro.

 

Con il fondo riservato ai Soci da parte del Consiglio di Amministrazione si è voluto anche aiutare le famiglie segnate dall’emergenza sanitaria a seguito della scomparsa di un Socio con un riconoscimento pari a 5.000 euro.

 

Il termine per la richiesta di supporto è il 31 gennaio 2021 con riferimento all’anno 2020.

 

LEGGI IL REGOLAMENTO

 

Per la richiesta e la relativa modulistica è necessario rivolgersi alla propria filiale.