Tab social
Spazio Soci
Facebook
Twitter
Flickr
Youtube
 
titolo

News

 
28/06/2013 Dalla BCC
Detrazioni del 65% per interventi di efficienza energetica valide fino alla fine del 2013
Decreto legge n. 63 del 4 giugno 2013

Detrazioni del 65% fino al 31 dicembre 2013 per i privati e fino al 30 giugno 2014 per interventi su parti comuni o su tutte le unità immobiliari di condomini.

Nella Gazzetta Ufficiale n. 130 del 5 giugno 2013 è stato pubblicato il testo del decreto legge n. 63/2013 sulle detrazioni fiscali e il recepimento della direttiva 31/2010.

La novità è la proroga e l'aumento della detrazione fiscale per la riqualificazione energetica degli edifici che sale dal 55% al 65% e sarà valida per le spese sostenute dall'entrata in vigore del decreto (6 giugno 2013) fino alla fine del 2013 per i privati, e fino a giugno 2014 per interventi di entità maggiore sulle parti comuni dei condomio. L'obiettivo del decreto è favorire le opere con un più elevato ritorno in termini di risparmio energetico, ossia quelle che riguardano gli interi edifici e non semplicemente i singoli appartamenti.

L'aumento e la proroga delle detrazioni daranno la possibilità a quanti non lo avessero già fatto, di migliorare l'efficienza energetica del proprio edificio potendo godere della detrazione dell'imposta lorda per una quota pari al 65% degli importi rimasti a carico del contribuente, ripartita in 10 quote annuali di pari importo.

Per tutti i dettagli del decreto, clicca qui >>