Tab social
Spazio Soci
Facebook
Twitter
Flickr
Youtube
 
titolo

News

 
17/01/2013 Dal Gruppo
Internazionalizzazione delle pmi con il sostegno di Iccrea BancaImpresa e Sace
25 milioni di finanziamenti a breve termine, attraverso il Credito Cooperativo

Iccrea BancaImpresa spa, la banca corporate del Credito Cooperativo controllata da Iccrea Holding, e Sace, il gruppo assicurativo-finanziario che sostiene la crescita e la competitività delle imprese italiane, hanno appena firmato un nuovo accordo che consentirà l’erogazione di 25 milioni di euro di finanziamenti a breve termine per i progetti di internazionalizzazione delle Pmi.

Grazie all’intesa, le Pmi con fatturato complessivo fino a 250 milioni di euro realizzato per almeno il 10 per cento all’estero, potranno rivolgersi agli sportelli delle Bcc del Friuli Venezia Giulia per richiedere finanziamenti a breve termine destinati a finanziare esigenze di capitale circolante, fabbisogni legati all’esecuzione di lavori con committenti esteri e progetti di internazionalizzazione. I finanziamenti potranno avere una durata compresa tra i 6 e i 18 mesi, un importo minimo di 200 mila euro e saranno garantiti da Sace fino al 70 per cento.

La partnership tra Iccrea BancaImpresa e Sace (70 miliardi di euro di operazioni assicurate in 180 Paesi), già collaudata da tempo, rappresenta uno strumento di sostegno a quelle aziende che aspirano ad accrescere la loro competitività all'estero. La presenza capillare di Iccrea BancaImpresa sul territorio del Friuli Venezia Giulia, grazie alle Bcc (15 banche con 231 sportelli distribuiti in tutte e 4 le province), ben si coniuga con l’esperienza e la capacità di assunzione dei rischi di un partner come Sace, consentendo velocità di risposta e sensibilità verso le esigenze del cliente tipiche della banca territoriale.