Tab social
Spazio Soci
Facebook
Twitter
Flickr
Youtube
 
titolo

News

 
07/11/2012
RUSTICITAS: un progetto culturale integrato nel segno della friulanità
Articolato sul territorio dall’Associazione don Gilberto Pressacco in partnershp con le Bcc

Rusticitas”, ovvero un forte richiamo a quella “sobria e operosa friulanità” illustrata negli studi e negli scritti di Gilberto Pressacco, è il tratto portante del palinsesto di proposte culturali in cui culminerà, nei mesi di novembre e dicembre 2012, l’edizione 2012 del progetto Maqôr.

La proposta di Maqôr 2012 si prefigura in rete sul territorio, con iniziative che gravitano da Udine a Valvasone, da Codroipo a Sedegliano: e analogamente sarà articolato in rete l’accordo di partnership fra l’Associazione don Gilberto Pressacco e le quattro Bcc (Bcc Basiliano, Bcc Friuli Centrale, Bcc Udine e Friulovest Banca).

Il progetto è stato presentato a Udine alla presenza di Flavio Pressacco, presidente dell’Associazione culturale don Gilberto Pressacco, Luca Occhialini, presidente Bcc Basiliano, Giuseppe Graffi Brunoro, presidente Bcc Friuli Centrale, Lorenzo Sirch, presidente Bcc Udine, e Lino Mian, presidente Friulovest Banca.

«L’Associazione Gilberto Pressacco non intende essere solo una organizzatrice di eventi di rilevanza culturale - spiega il presidente Flavio Pressacco - Essa ritiene piuttosto di essere contenitore ad alta valenza simbolica di valori significativi e fondanti della friulanità, che si riassumono nel concetto di Rusticitas, pilastro del carattere specifico del protocristianesimo aquileiese, nell’interpretazione di Gilberto, con decisive ricadute su quelle che sono ritenute ancora oggi caratteristiche tipiche del popolo friulano. Rusticitas come sinonimo di rigore, sobrietà di costumi, coerenza di comportamenti, rifiuto dei compromessi. Il sostegno delle quattro Bcc del Friuli Venezia Giulia a questo progetto calibrato e articolato sul territorio sigla dunque un’alleanza culturale in nome della Rusticitas. L’Associazione ritiene che un interlocutore istituzionale come il Credito Cooperativo possa cercare con successo di rappresentarsi in questo tempo come un interlocutore privilegiato di questo concetto di Rusticitas: interprete nello stesso tempo semplice ma accurato delle esigenze delle nostre famiglie ed imprese». 

«Diffusione della cultura e attenzione al sociale sono caratteristiche iscritte nel DNA del Credito Cooperativo - sottolineano i presidenti delle 4 Bcc - La collaborazione con l'attività dell'Associazione don Pressacco, ci offre l'opportunità, ancora una volta, di mettere in campo concretamente un'alleanza significativa e coerente con le nostre azioni in favore delle comunità locali e dei territori.»

Per il dettaglio del programma visita il sito www.pressacco.org

rusticitas